Tag

, , , , , ,

Pubblicato su www.nextme.it

Sulla base dell’incredibile quantità di dati in tema di cibi e diete presenti nel web, il motore di ricerca Google ha deciso di arricchire i suoi servizi con una sezione dedicata interamente alle ricette dal mondo: Google Recipe.

I dipendenti di Mountain View hanno infatti messo a punto un nuovo sistema di search engine che indicizza le ricerche non soltanto in base agli ingredienti di riferimento, ma anche all’ammontare delle calorie desiderato e il tempo di cottura dei vari piatti.

Con il progetto Recipe il colosso informatico Google amplia lo spettro delle ricerche verticali del motore più usato al mondo (quelle visualizzabili sul pannello in alto a sinistra), spianando la strada verso il linguaggio semantico online, ovvero quel sistema di ricerca nel web basato non semplicemente sulle parole chiave (tag), ma sul loro significato e la loro eventuale combinazione.

Al momento Google Recipe è disponibile soltanto nella versione inglese (cosa che però non sembra affatto penalizzare la cucina nostrana), ma sarà presto accessibile anche in Italia linkando le ricette direttamente dal sito d’appartenenza, esattamente come già accade per le notizie di GNews.

Tutti i piatti indicizzati sono poi oggetto di valutazione da parte degli utenti, secondo la consueta scala che va da una a cinque stelline, così da segnalare, una volta inseriti i parametri di ricerca, la validità delle diverse soluzioni rintracciabili online.

Per gli addetti del settore e gli appassionati di cucina, Recipe si presenta come un grande strumento di visibilità in grado di filtrare il traffico in modo semplice e mirato: una combinazione geniale fra tradizione culinaria e tecnologia ultramoderna.

db

Annunci