Pubblicato su www.nextme.it

Da anni ormai il termine ‘Domotica’ è parte integrante del vocabolario sull’innovazione tecnologica casalinga: il salotto, la cucina, il bagno, la camera da letto, sono gli spazi preferiti delle proposte digitali più elaborate ed originali.

Nel corso  dell’ultima edizione di Ifa 2010, tenutasi il mese scorso nella capitale tedesca, un’intera area è stata dedicata alla cosiddetta ‘Home Appliance’; le più note case produttrici hanno così sfoggiato i migliori prodotti e le più stravaganti idee per la casa del futuro, pensate per semplificare i nostri gesti quotidiani e rendere più confortevole la vita.

L’area più attrezzata resta ovviamente il salotto di casa: tv tridimensionali d’ogni marca e modello e dimensioni, ma anche impianti audio dal design innovativo, come la colonna di Jean Michel Jarre, ‘Aerosystem One’, dotata di suono multi direzionale, un sub-woofer da 60W e due casse da 30W per il massimo della qualità sonora.

Interessante anche la lunga sfilza di lampade da camera ecologiche firmate Philips, con sistemi di illuminazione graduale adatti ad ogni tipo di ambiente e situazione e capaci di simulare un piacevole effetto alba/tramonto, per un dolce risveglio e un ancor più naturale assopimento; il tutto in coordinato con temi musicali naturali o caricati da playlist tramite USB.

Particolamente curiosi poi i ventilatori senza ventola firmati Dyson: possono espellere fino a 34 litri d’aria al secondo, di cui solo il 7% del flusso arriva dalla sua ventola, perchè il resto è  aria trascinata dall’ambiente circostante.

In cucina la fantasia produttiva si è sbizzarrita oltre ogni misura: robot in grado di sostituire la mano umana nel tagliare, sminuzzare, mescolare e cucinare alimenti alla perfezione, macchine per il caffè ultratecnologiche, aspirapolveri senza sacchetto, frigoriferi capaci di riconoscere e segnalare prodotti in scadenza al suo interno.

Anche il bagno di casa non sfugge alla rivoluzione digitale: accanto agli spazzolini elettrici dall’utilizzo sempre più professionale e ai rasoi multifunzione adatti ad ogni tipo di pelle, spiccano piastre per capelli incredibilmente efficaci e rank elettronici per regolarizzare getto e temperatura della doccia, regolabili tramite smartphone.L’azienda cinese Haierha ha addirittura presentato il proprio modello di lavatrice ecologica a pedali: mezz’ora di fitness in cambio di panni e ambiente più puliti.

Insomma, la domotica è sempre più vicina a ciascuno di noi. I prezzi, probabilmente, un pò meno, almeno per adesso.

db

Annunci